La didattica a Villa Zito

La visita di una Pinacoteca deve costituire per gli alunni delle scuole, oltre che un’occasione di approfondimento, anche un’opportunità di incontro con la realtà museale, essere lo strumento che stimoli in loro la curiosità e la capacità di osservare ancora prima di apprendere.
L’offerta didattica progettata, si pone come obiettivo quello di sostenere un tale indirizzo, nell’ottica di una partecipazione continuata alla collezione.
Sono stati per questo ideati specifici percorsi tematici, legati alle opere esposte nelle sale della Pinacoteca, ed attività di atelier attraverso le quali coinvolgere i giovani visitatori, incoraggiarne la manualità e le doti di rielaborazione dei concetti affrontati.
Le attività didattiche, calibrate per ogni fascia di età, vengono proposte alle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado.
Lo staff dei servizi educativi offre inoltre la possibilità di realizzare specifici percorsi didattici personalizzati sulla base delle esigenze formative di ogni singolo Istituto, delle accademie e delle università.

Così Villa Zito, ridonata alla città il 20 Giugno 2015 in questa veste di pregevole Pinacoteca, con un nuovo allestimento che valorizza il percorso museografico delle opere più rappresentative della collezione pittorica della Fondazione Sicilia, vuole essere luogo di sperimentazione, di incontro e di gioco istruttivo, in cui i ragazzi possano vivere l’esperienza museale, portando a lungo nella memoria il ricordo della visita e delle suggestioni vissute.

Opuscolo Didattico (download in PDF)Opuscolo Didattico (sfogliabile)